6-layer cake al fondente
 
 
6-layer cake al fondente
– 3 sponge cake al cacao (di 28 cm di diametro)
– crema al fondente (2 kg di crema pasticcera + 600 gr. di ganache al cioccolato fondente oppure crema spalmabile alla nocciola Babbi)
– bagna al Baileys 
– panna montata per decorare 
 
Ingredienti 
 
Per una sponge cake:
80 gr. di burro 
120 gr. di zucchero semolato 
2 uova medie 
200 ml di latte 
170 gr. di farina 00 
8 gr. di lievito per dolci (mezza bustina) 
30 gr. di cacao 
 
Per la crema pasticciera
1,5 l di latte intero 
8 tuorli 
225 gr. di farina 00 
450 gr. di zucchero semolato 
 
Per la ganache al cioccolato fondente
500 gr. di cioccolato fondente 
250 ml di panna liquida 
 
Per la bagna al Baileys
100 ml di Baileys 
200 ml di latte 
50 gr. di zucchero semolato 
 
Procedimento 
Per la sponge cake
  1. Con la fruste elettriche montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa; 
  2. Aggiungere le uova una alla volta, successivamente il latte continuando a lavorare il composto; 
  3. Addizionare gli ingredienti secchi (farina, cacao e lievito) poco alla volta, precedentemente setacciati; 
  4. Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere a forno statico a 175° per 20/25 minuti (naturalmente dipende dal forno); 
  5. Realizzare e cuocere 3 basi e lasciarle completamente raffreddare*. 

Per la crema pasticcera

  1. Portare ad ebollizione il latte;
  2. In una ciotola mescolare la farina e lo zucchero, successivamente stemperare con del latte tiepido;
  3. Incorporare i tuorli;
  4. Raggiunto il bollore, versare il composto nel latte;
  5. Cuocere la crema mescolando fino a far bollire;
  6. Trasferire in una ciotola, coprire con della pellicola (direttamente a contatto per evitare che si formi l’antiestetica pellicina);
  7. Lasciar completamente raffreddare in frigorifero.
Per la ganache al cioccolato fondente
  1. Portare ad ebollizione la panna; 
  2. Tritare finemente il cioccolato; 
  3. Versare la panna calda sul cioccolato e amalgamare con una frusta affinché il cioccolato si fonda completamente; 
  4. Lasciar raffreddare completamente la ganache a temperatura ambiente che risulterà compatta e soda. 
Per la crema al fondente
  1. Incorporare 600 gr. di ganache a 2 kg di crema, le dosi variano in base ai gusti naturalmente, più ganache s’aggiunge, più risulterà ‘fondente’ la crema.
    Attenzione però a non esagerare, potrebbe risultare amara. 
Per la bagna al Baileys
  1. In una ciotola mescolare il Baileys, il latte e lo zucchero, facendolo sciogliere completamente. 
Montaggio 
  1. Ricavare due dischi per ogni sponge cake precedentemente raffreddata, quindi per 3 sponge cake avremo 6 dischi;
  2. Iniziare ad impilare il primo disco, bagnare** con un pennello e farcirlo;
  3. Continuare fino ad esaurimento dischi; 
  4. Stendere un sottile velo di crema al fondente su tutta la torta, compresi lati e strato superiore;
  5. Guarnire i lati con uno strato sottile di panna, i bordi inferiori con degli spuntoni di crema, i bordi superiori, invece, con degli spuntoni alternati di crema e panna montata; 
  6. Sciogliere per 8-10 secondi nel microonde a media potenza la ganache rimasta e riempire un conetto fatto con della carta forno; 
  7. Creare delle righe sottili di ganache lungo tutto il contorno della torta;
  8. Porre in frigorifero per qualche ora prima di servire, affinchè si compatti e prenda sapore. 
* E’ necessario fare le sponge cake il giorno prima, affinché siano ben fredde e ben compatte per poter essere tagliate e montate. 
 
** Non bagnare nè poco nè troppo i dischi, nel primo caso risulterà troppo compatta, nel secondo non reggerebbe e crollerebbe. 
 
N.B. Sia la crema, sia la bagna, possono essere personalizzabili. 
Le quantità degli ingredienti possono essere aumentati o diminuiti secondo i propri gusti. 
Si può benissimo avere una crema più o meno fondente o una bagna più o meno ricca di Baileys. 
 
 
 
 

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. una torta deliziosa ,se quest’anno festeggio il mio compleanno vorrei farla ma piu’ piccina se si puo’ ,ma sn sicura che si mangera’ tutta anche fatta come la tua, è bellissima ,brava

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Rispondi a MariaRosaria Annulla risposta