Caramelle mou alla vaniglia

Caramelle mou alla vaniglia

Le caramelle mou sono state un must della mia infanzia!
Ricordo il sapore, ricordo la consistenza, ricordo la mano del mio bisnonno che me le porgeva (forse è stato quello il momento in cui ho iniziato ad amare i dolci).
Ho cercato in lungo e largo la ricetta perfetta, ne ho provate mille tipi, con poco o più panna, col latte e via discorrendo.
Quella che vi presento oggi è la mia sperimentatissima ricetta per delle caramelle mou morbide e dal sapore unico.
Partiamo dal presupposto che di complicato non c’è nulla, gli ingredienti sono solo tre e l’unica cosa che vi chiedo è di stare molto attenti perchè a bruciarsi ci vuole davvero poco.
In seguito ingredienti, dosi e procedimento per delle ottime caramelle mou fatte a mano!

caramelle mou

Ingredienti
(per 20/25 caramelle mou)

200 gr di zucchero Zefiro classico Eridania
80 ml di panna fresca
35 gr di burro salato
mezzo baccello di vaniglia (opzionale)

 

Procedimento

  • In una pentola d’acciaio abbastanza alta porre lo zucchero e far caramellare a fiamma media.
    Non mescolare mai con una forchetta o cucchiaio, questo permette allo zucchero di creare dei cristalli duri che non si scoglieranno più rovinando così l’intera preparazione, basta roteare un pò la pentola per miscelare il caramello;
  • In un pentolino a parte riscaldare la panna assieme a mezzo baccello di vaniglia;
  • Appena il caramello sarà liscio ed ambrato, togliere il baccello della vaniglia e aggiungere la panna in 3 tempi sempre mescolando. State attenti a questo passaggio, il composto tende ad alzarsi e a creare bolle;
  • Sempre mescolando, aggiungere il burro a tocchetti e cuocere circa 5/8 minuti;
  • Spegnere il fuoco e trasferire la pentola in una ciotola capiente piena di acqua e ghiaccio.
    Questo permetterà al composto delle nostre caramelle mou di raffreddare più velocemente;
  • Dopo circa 15/20 minuti, con una spatola di silicone trasferire su un foglio di carta da forno pulendo per bene tutta la pentola da qualsiasi residuo;
  • Aiutandosi con la carta da forno, dare la forma di un rettangolo al composto, richiudere per bene e porre in freezer per circa 30/40 minuti;
  • Trascorso il tempo di riposo in freezer, con un coltello affilato tagliare la tavoletta di mou in rettangolini o quadratini;
  • Ricavare dei quadrati con della carta da forno e incartare le nostre caramelle mou;
  • Servire!

Conservazione

Conservare le caramelle incartate in un barattolo a temperatura ambiente per circa 5/8 giorni.

 

Se avete gradito le mie Caramelle Mou, condividete la ricetta!

Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento ?
Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

Instagram

In collaborazione con

 

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento