Cheesecake fredda alla crema di biscotto

Cheesecake fredda alla crema di biscotto

La cheesecake fredda alla crema di biscotto è una cheesecake non cotta, fatta semplicemente rapprendere in frigorifero, che alla base ha yogurt bianco, formaggio spalmabile (o mascarpone) e panna.
La crema di biscotto è stata davvero una rivelazione, è necessario però bilanciarla per bene altrimenti risulterebbe troppo stucchevole.
In seguito ingredienti, dosi e procedimento step by step 🙂

cheesecake fredda alla crema di biscotto

Ingredienti
(per uno stampo di 16 cm di diametro, 10 cm di altezza)

Per la base biscottata:
100 gr di biscotti secchi (frollini, alla panna, i biscotti che preferite purchè siano secchi)
100 gr di biscotti al caramello
15 gr di miele millefiori
100 gr di burro fuso

Per la crema:
450 gr di yogurt bianco
200 gr di formaggio spalmabile (o mascarpone)
350 ml di panna fresca semimontata
250 gr di crema di biscotto Speculoos Belgian
25 gr di gelatina in fogli/colla di pesce

30 ml di latte
40 gr di zucchero a velo
la polpa di una bacca di vaniglia

Per la glassa:
150 gr di crema di biscotto Speculoos
50 ml di latte

Procedimento

  • Tritare finemente i biscotti e amalgamarci il miele e il burro fuso;
  • Ricoprire il fondo dello stampo con carta forno e porre il composto di biscotti schiacciando il tutto per bene affinchè sia ben compatto e liscio;
  • Porre in frigorifero per circa mezz’ora;
  • Intanto preparare la crema: in una ciotola miscelare lo yogurt, il formaggio spalmabile e la polpa della bacca di vaniglia;
  • In un pentolino riscaldare il latte e scioglierci la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda;
  • Sempre mescolando, aggiungere il composto di latte e gelatina a quello di yogurt;
  • Dividere il composto in due ciotole diverse;
  • Al composto di una ciotola aggiungere la crema di biscotto e amalgamare per bene;
  • Nella ciotola SENZA la crema di biscotto, aggiungere lo zucchero a velo e mescolare affinchè lo zucchero si sciolga;
  • Semimontare la panna e dividerla per entrambe le ciotole;
  • Incorporare dal basso verso l’alto delicatamente per evitare che si smonti;
  • Recuperare il fondo biscottato dal frigo, porre una striscia di acetato o carta da forno ai lati, alternare le due crema variegando il tutto e livellando la superficie;
  • Far rapprendere in frigorifero per circa 3-4 ore, meglio tutta la notte;
  • Trascorsa la notte, sformare, eliminare delicatamente la striscia di acetato e fare la glassa semplicemente mescolando la crema di biscotto con il latte (in microonde 30 secondi a media potenza o su fuoco basso sempre mescolando);
  • Versare la glassa sulla superficie della cheesecake e con un cucchiaio livellare fino al perimetro permettendo di farne cadere un pò sui lati;
  • Terminare con quello che più preferite, io ho scelto dei semplici riccioli di cioccolato;

cheesecake alla crema di biscotto1

Se la ricetta ti è piaciuta, commenta e condividi 🙂
Hai qualche consiglio o domanda? Scrivimelo pure!

Trovi VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Instagram

Twitter

In collaborazione con

degustabanner

 

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento