Chiffon cake al prosecco senza glutine

Chiffon cake al prosecco senza glutine

La chiffon cake al prosecco (o Fluffosa, come dir si voglia) è una soffice ciambella di origini americane, cult degli anni 50.
Soffice come una nuvola, la chiffon è utilizzata anche come base per torte da farcire.
Oltre ad essere sofficissima, la chiffon cake in generale è versatile e “aromatizzabile” secondo i vostri gusti.
Oggi vi lascio la ricetta della mia chiffon cake al prosecco senza glutine che ho meringato con una meringa all’italiana fiammeggiata e completato semplicemente con delle fragole fresche.
Clicca su ogni variante per scoprire tutte le tipologie di chiffon testate fino ad ora!

In seguito ingredienti, dosi e procedimento per la chiffon cake al prosecco senza glutine!

chiffon al prosecco senza glutine

Ingredienti
(per una chiffon cake al prosecco da 24 cm)

300 gr di mix senza glutine per dolci
300 gr di zucchero semolato
150 ml di olio di semi di girasole
200 ml di prosecco freddo appena stappato
7 uova intere medie (420 gr)
16 gr di lievito chimico per dolci (1 bustina)
una bacca di vaniglia
un cucchiaino di succo di limone (5 ml)

Per la meringa all’italiana:
110 gr albume a temperatura ambiente
35 gr di zucchero semolato

185 gr zucchero semolato
50 gr acqua

Per completare:
fragole fresche q.b.

Procedimento

Per la chiffon cake al prosecco:

  • In una ciotola miscelare gli ingredienti secchi: mix per dolci senza glutine, zucchero e lievito;
  • In una brocca mescolare i tuorli, il prosecco, l’olio, la polpa della bacca di vaniglia;
  • Versare i liquidi negli ingredienti secchi e con una frusta amalgamare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;
  • Montare a neve ferma gli albumi con il succo di limone ed incorporarli al composto delicatamente, dal basso verso l’alto;
  • Versare il composto in uno stampo da chiffon Pentalux (oppure in uno stampo tondo da 28 se vorreste ricavarne una torta) e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 160° per 50 minuti (controllare la cottura facendo sempre la prova stecchino, quest’ultimo, estraendolo dalla torta, deve essere asciutto);
  • Sfornata, capovolgere e lasciar raffreddare completamente;
  • Sformare passando un coltello o una spatolina lungo il contorno e lungo il buco affinchè la chiffon si stacchi per bene dallo stampo;
  • Trasferire su un’alzatina.

Per la meringa all’italiana:

  1. In una casseruola portare a 118° l’acqua con i 185 gr di zucchero (munirsi di un termometro da cucina);
  2. Schiumare gli albumi e aggiungere la restante parte di zucchero (35 gr);
  3. Raggiunti i 118° togliere dal fuoco e versare a filo sugli albumi a frusta azionata (planetaria o fruste elettriche);
  4. Le fruste dovranno montare il composto fino a completo raffreddamento, circa 8-10 minuti;
  5. Uno dei fattori che indica la buona riuscita della meringa è la lucidità, la compattezza e, estraendo le fruste, dovrà formarsi il classico becco d’anatra.

Montaggio

  • Trasferire la meringa sulla chiffon cake al prosecco e livellare in maniera casuale;
  • Lavare, asciugare e tagliare a metà le fragole e posizionarle sulla meringa;
  • Con un cannello fiammeggiare la meringa;
  • Servire!

Se avete gradito la mia Chiffon cake al prosecco senza glutine, condividetela!
Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento 🙂

Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

[wdi_feed id=”2″]

In collaborazione con

 

 

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento