Devil’s Food Cake & Truffles – torta e tartufini –

Devil’s Food Cake

La Devil’s Food Cake è una torta cioccolatosa di origine americana.
Sorella della Red Velvet (la ricetta della torta di base è parecchio simile), l’originale è composta solo da torta al cioccolato e ganache al cioccolato montata.
Volevo un risultato non troppo stucchevole, quindi la ganache l’ho utilizzata per la decorazione e per la farcitura ho utilizzato un frosting a base di mascarpone e cioccolato fondente.

Prima di proseguire,
perchè prende il nome di “Devil’s Food Cake“?
cos’è una ganache?
cos’è un frosting?

Prende il nome di Devil’s Food Cake, ovvero Torta Cibo del Diavolo, perchè è così peccaminosa, lussuriosa e goduriosa che il diavolo alla fine tenta pure meno di una fetta di questa torta 😛

La ganache è una crema ottenuta dall’emulsione di panna e cioccolato.
Parecchio diffusa, da non montata è utilizzata per accoppiare biscottini o macaron oppure glassare, da montata invece per stuccare e decorare torte e farcire cupcake.

Il frosting è una crema americana adatta a farcire torte o cupcake.
Di base può avere diversi ingredienti come: mascarpone, formaggio spalmabile, burro o meringa italiana.

Ed ora bando alle ciance,
a seguire ingredienti, dosi e procedimento step by step.

PS Ho personalizzato e calibrato in base alle mie esigenze la ricetta della Red Velvet di Knam!

Devil's Food Cake

Ingredienti
(per una torta da 24 cm)

Per la torta al cioccolato:
150 gr di burro a temperatura ambiente
350 gr di zucchero semolato
2 uova intere (120 gr circa)
una bacca di vaniglia Paneangeli
60 gr di cacao amaro
300 gr di yogurt bianco
365 gr farina 00
16 gr di lievito per dolci Paneangeli
15 ml aceto di mele (1 cucchiaio)

Per il frosting al cioccolato:
250 gr di mascarpone
200 gr di cioccolato fondente
50 gr di zucchero a velo Paneangeli
mezza bacca di vaniglia Paneangeli
150 ml di panna fresca

Per la ganache al cioccolato fondente:
300 gr di cioccolato fondente
250 gr di panna fresca

Bagna alla crema di whisky (facoltativa)
80 ml di crema di whisky
40 ml di acqua

Per la colata:
100 gr di cioccolato bianco
10 gr di pasta di nocciole

Procedimento

Per la torta al cioccolato:

  1. Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso;
  2. Unire le uova, i semi della bacca di vaniglia;
  3. Aggiungere man mano lo yogurt, la farina, il cacao e amalgamare;
  4. Addizionare il lievito e l’aceto precedentemente sciolti in un bicchiere (avverrà una reazione chimica che favorirà la lievitazione);
  5. Mescolare ben bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio, setoso e compatto;
  6. Imburrare ed infarinare lo stampo, versare il composto, livellarlo e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 175° per 35-40 minuti;
    (controllare sempre la cottura con uno stecchino)
  7. Far raffreddare completamente la base della Devil’s Food Cake.

Per il frosting:

  1. Lavorare il mascarpone con lo zucchero a velo e la polpa della vaniglia;
    (mescolare fino ad assorbire e sciogliere lo zucchero, non oltre, altrimenti il mascarpone potrebbe impazzire e separarsi)
  2. Aggiungere tutto in un colpo il cioccolato fondente fuso (20-30 secondi in microonde mescolando di tanto in tanto e controllandolo spesso per evitare che si bruci oppure semplicemente a bagnomaria) e con una frusta amalgamare velocemente per evitare che si formino dei grumi di cioccolato;
  3. Montare la panna fresca ed addizionarla al composto dal basso verso l’alto per evitare che si smonti;
  4. Mettere da parte (se le temperature sono elevate in frigorifero) e occuparsi della ganache;

Per la ganache al cioccolato:

  1. Portare ad ebollizione la panna;
  2. Spezzettare il cioccolato fondente in piccoli pezzi, porre in una ciotola e versare la panna calda;
  3. Mescolare con una spatola fino ad ottenere una crema liscia e setosa;
  4. Far intiepidire a temperatura ambiente;
  5. Quando la ganache avrà raggiunto i 30 gradi più o meno (non deve essere nè calda nè completamente fredda), montare fino ad ottenere la consistenza della panna montata;
  6. Ora che è tutto pronto, procedere con il montaggio;

Montaggio

  • Livellare la torta e tagliarla ricavando 3 dischi;
  • Bagnare leggermente (la bagna è facoltativa perchè la torta è comunque umida, ma di solito la utilizzo per aromatizzare e contrastare il cioccolato);
  • Farcire con il frosting e richiudere con un altro disco di torta;
  • Successivamente bagnare, farcire e richiudere con l’ultimo disco di Devil’s Food Cake;
  • Stuccare con il frosting e preparare la colata;
  • Per la colata fondere il cioccolato bianco e scioglierci assieme la pasta di nocciole, trasferire in un conetto di carta da forno;
  • Spremere il cioccolato bianco aromatizzato alla nocciola lungo il perimetro della torta ed automaticamente colerà;
  • Terminare la Devil’s Food Cake decorando con la ganache montata;
  • Porre in frigorifero fino all’utilizzo.

I ritagli della torta e la ganache avanzata non vorrete mica buttarli via?
Tritando i ritagli in un mixer ed aggiungendo man mano la ganache vi verranno fuori dei tartufini peccaminosissimi 😉
Senza dosi specifiche, è necessario ottenere un composto morbido, malleabile e che non appiccichi alla mani quando andrete a formare le palline (che di solito io porziono tutte uguali, 15 gr).
Potete passare i tartufini nella polvere di torta oppure glassare con del cioccolato fondente fuso 😉

Devil's Food Cake

Se la Devil’s Food Cake vi è piaciuta, condividete la ricetta!

Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento 🙂

Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

[wdi_feed id=”2″]

In collaborazione con

logo-paneangeli

Logo_Cameo

Dolcidee_Logo

 

 

 

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento