Frollini alla vaniglia e composta di ciliegie

I frollini alla vaniglia sono dei classici biscotti di pasta frolla (tipo sablèe) ,in questo caso, accoppiati con una namelaka alla vaniglia e cioccolato bianco montata e composta di ciliegie.
Facciamo però un passo alla volta…

Che differenza c’è tra la sablée e una classica frolla?

  • La sablèe, a differenza di una classica frolla, ha una percentuale di grasso più elevata.
    Questo tipo di impasto permette di ottenere dei biscotti molto friabili e scioglievoli.

Cos’è la namelaka?

  • La namelaka è una crema di origine giapponese molto cremosa.
    A base di cioccolato, panna, latte ed una piccola percentuale di gelatina, la namelaka può essere montata o meno, in base all’uso che se ne vuole fare.
    Viene utilizzata per farcire crostate, torte, cupcakes, come inserto in un dessert moderno o in un dolce al piatto.
    Versatile ed aromatizzabile, la namelaka potreste gustarla direttamente a cucchiaiate 😛

Cos’è una composta?

  • Una composta, a differenza di una classica marmellata o confettura, possiede una percentuale di zucchero molto ridotta. Assieme allo zucchero, ridotti sono anche i tempi di cottura.
    E’ necessario far ammorbidire la frutta facendo evaporare i suoi succhi, senza stracuocere.

In seguito la ricetta completa di ingredienti, dosi e procedimento step by step per dei frollini alla vaniglia e composta di ciliegie scioglievolissimi!

 

Frollini alla vaniglia e composta di ciliegie

Ingredienti

Per i Frollini:
(da una ricetta di Luca Montersino)

500 gr di farina 00
300 gr di burro freddo
200 gr di zucchero a velo Paneangeli
90 gr di tuorli (circa 5)
un pizzico di sale
la polpa di una bacca di vaniglia Paneangeli
la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato

Per la Namelaka:
(da una ricetta di Maurizio Santin):

210 g di cioccolato bianco
125 g di latte intero
6 g di sciroppo di glucosio Paneangeli
2 gr di gelatina in fogli Paneangeli
250 g di panna fresca liquida fredda
1/2 bacca di vaniglia Paneangeli

Per la composta di ciliegie:
250 gr di ciliegie denocciolate
50 gr di zucchero semolato
il succo di mezzo limone

Procedimento

Per la namelaka:

  • Ammollare la gelatina in fogli in acqua fredda;
  • Scaldare il latte senza farlo bollire assieme al glucosio e la mezza bacca di vaniglia incida a metà;
  • Tritare il cioccolato bianco, trasferirlo in una ciotola e versarci su il latte caldo;
  • Aggiungere la gelatina ammollata e strizzata, la panna liquida e mixare il tutto fino ad ottenere un composto liscio e setoso;
  • Filtrare per eliminare eventuali bolle d’aria e porre in frigorifero per 12 ore (o almeno una notte intera);
  • Trascorse le ore di riposo in frigorifero, montare la namelaka fino a renderla stabile (deve tenere la forma);
  • Trasferirla in una sac à poche ed utilizzare;

Per i frollini:

  • In una ciotola capiente mescolare lo zucchero a velo, la farina, il pizzico di sale, la scorza del limone;
  • Sabbiare con il burro ottenendo un composto sabbioso;
  • Aggiungere i tuorli e la polpa della bacca di vaniglia;
  • Impastare a mano fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo;
  • Coprire con della pellicola e lasciar a riposare in frigorifero per 1 ora;
  • Dopodichè stendere e coppare i frollini della forma desiderata;
  • Sistemare i biscotti su una placca da forno foderata di carta da forno oppure utilizzare tappetino microforato da forno e cuocere a 170° per 14 minuti circa;
  • Sfornare e far raffreddare;

Per la Composta:

  • In un pentolino porre le ciliegie, lo zucchero e la spruzzata di succo di limone;
  • Cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce o almeno fino a quando la frutta si sarà ammorbita e saranno evaporati la maggior parte dei suoi succhi;
  • Far raffreddare ed utilizzare;

Montaggio

  • Con la sac à poche comporre un cerchio di namelaka sul biscotto, riempire con la composta di ciliegie e accoppiare con un altro biscotto.

Conservazione e consumo

  • Conservare i frollini alla vaniglia e composta di ciliegie in frigorifero e consumarli entro 2-3 giorni.

Se avete gradito i miei Frollini alla vaniglia e composta di ciliegie, condividete la ricetta!

Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento ?

Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

Instagram

 

In collaborazione con

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento