Frollini cacao e vaniglia Bourbon

(per circa 30-35 biscotti, dipende dallo spessore) 

Ingredienti 
500 gr. di farina 00 
250 gr. di zucchero semolato 
3 uova medie 
280 gr. di burro 
7gr. di cremor tartaro + 4 gr. di bicarbonato di sodio (oppure 7 gr. di lievito per dolci) 
una bacca di vaniglia 
la scorza di mezzo limone biologico 
30 gr. di cacao amaro 

Per accoppiare
– Ganache al cioccolato fondente 
200 gr. di cioccolato fondente 
85 ml di latte 

– Ganache al cioccolato bianco 
200 gr. di cioccolato bianco 
70 ml di latte 

Procedimento 

Per i frollini:

  1. Nella ciotola del robot* porre gli ingredienti secchi (farina, zucchero, cremor tartaro, bicarbonato, buccia di limone) e miscelare per eliminare eventuali grumi; 
  2. Aggiungere il burro e sabbiare (creare un composto dall’aspetto sabbioso); 
  3. In una ciotolina sbattere le uova con i semi della bacca della vaniglia e addizionare; 
  4. Impastare qualche minuto e successivamente continuare con le mani per rendere l’impasto elastico e omogeneo; 
  5. Dopodichè dividerlo in due parti: una parte sarà ricoperta con la pellicola e messa in frigorifero, l’altra sarà rimessa nel robot col cacao e impastata qualche minuto;
  6. Quando l’impasto avrà assorbito tutto il cacao, ricoprire con la pellicola e porre in frigorifero, entrambe per circa 1 ora; 
  7. Trascorso il tempo di riposo, stendere a 2-3 mm e formare i frollini della forma desiderata; 
  8. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti; 
  9. Subito dopo la cottura risulteranno morbidi, raffreddandosi acquisiranno friabilità; 
  10. Prima di essere accoppiati o guarniti è necessario che siano ben freddi. 
Per le ganache (il procedimento è uguale per entrambe):
  1. Tritare il cioccolato; 
  2. Mettere a riscaldare il latte; 
  3. Riscaldato il latte, portare a fiamma bassa e aggiungere il cioccolato; 
  4. Mescolare fino a che il cioccolato sia completamente fuso; 
  5. Per accoppiare o guarnire i frollini è necessario che le ganache si siano raffreddate e abbiano raggiunto la consistenza adatta altrimenti colerebbero o al contrario sarebbero troppo compatte per poter essere utilizzate;
  6. Se dovessero risultare troppo compatte, basta passarle al microonde qualche secondo. 
* Naturalmente è possibile usare esclusivamente le mani ma bisogna evitare di scaldare troppo l’impasto. 

Osservazioni 
La ricetta originale della ganache prevede l’uso della panna, ma non avendola a portata di mano, ho utilizzato il latte e il risultato è praticamente uguale. Se vorreste però utilizzare la panna, vi indico di seguito le dosi.

Ganache al cioccolato fondente 
200 gr. di cioccolato fondente 
100 ml di panna 

Ganache al cioccolato al latte 
250 gr. di cioccolato al latte 
100 ml di panna 

Ganache al cioccolato bianco 
300 gr. di cioccolato bianco 
100 ml di panna 


Questo articolo ha un commento

  1. Buonissimi questi frollini, vien voglia di mangiare lo schermo!!! Bravissima come sempre.
    A presto da Francynonsolotorte

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento