Fudge alla vaniglia e caramello salato

DSC_1881Durante la mia permanenza in Inghilterra Dio solo sa quanti ne ho gustati, di tutti i tipi, sapori e consistenze. Volevo provarli a fare da troppo tempo ed eccoli qua, i miei fudge! La ricetta l’ho estrapolata dal blog La ciliegine sulla torta .
Prima di cominciare, armatevi di termometro da cucina e via!
In seguito ingredienti e procedimento step by step.

Ingredienti
(per uno stampo quadrato 24×24, io Guardini, linea Sweet Decor, foto in basso)

450 gr di zucchero semolato
125 ml di panna fresca
150 gr di burro
25 gr di sciroppo di glucosio, golden syrup oppure sciroppo d’acero
1 bacca di vaniglia oppure un cucchiaio di estratto (per quello homemade clicca qui)
3 gr di fior di sale (magari alla vaniglia)

Procedimento

  • In una pentola dai bordi alti porre la panna, il burro, lo zucchero e lo sciroppo che avete scelto;
  • Portare il tutto a 118° mescolando di tanto in tanto, meno lo fate meglio è;
  • Raggiunti i 118°, togliere dal fuoco, aggiungere il sale, la polpa raschiata dalla bacca di vaniglia e lasciar intiepidire per 15-20 minuti circa;
  • Successivamente montare il composto con della fruste elettriche fino a quando le fruste faranno fatica a girare;
  • Rivestire di carta da forno lo stampo e trasferire il composto, livellandolo e lisciandolo;
  • Trasferire in frigorifero per 2-3 ore;
  • Trascorse le 2-3 ore, tagliare a cubetti con un coltello affilato e conservare in un barattolo a chiusura ermetica.

DSC_1893

In collaborazione con
f903e2fb985d2eb4a5cbf63f013a1156

Seguimi anche su Facebook, clicca qui 🙂

Alla prossima ricetta!

VanigliaBourbon

 

 

 

 

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento