Maritozzi salati al pistacchio e mortadella

Maritozzi salati al pistacchio e mortadella

I maritozzi salati al pistacchio e mortadella sono un ottimo appetizer!
In quelli che vi presento oggi abbiamo una maionese al pistacchio e della mortadella, ho però aggiunto della farina di pistacchio all’impasto del maritozzo per incidere ancora di più il gusto 🙂
Inoltre è possibile personalizzare sia l’impasto del maritozzo che la farcia seguendo benissimo i vostri gusti.

In seguito ingredienti, dosi e procedimento per dei maritozzi salati al pistacchio e mortadella delicati e ricchi di sapore.

Ingredienti
(per 20/22 maritozzi medio/piccoli)

Per i maritozzi salati:
500 gr di farina per pizza di media forza (tipo 0 oppure tipo 1)
50 gr di farina di pistacchio Bacco
200/220 ml di latte intero (la quantità varia in base a quanto e come la farina assorbe liquidi)
10 gr di lievito di birra fresco
80 ml di olio extra vergine d’oliva
8 gr di zucchero
15 gr di sale fino

Per la maionese al pistacchio:
350 gr di maionese
80 gr di pasta di pistacchio Bacco

Mortadella q.b. per farcire
1 tuorlo + 50 ml di latte per spennellare

Procedimento

  • In una ciotola capiente porre la farina;
  • A parte, in un bicchiere, sciogliere il lievito assieme al latte tiepido e lo zucchero;
  • Versare il tutto nella farina e impastare;
  • Addizionare il sale e l’olio in 3 riprese facendo prima assorbire il precedente e poi aggiungendo il successivo;
  • Lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla morbida e liscia;
  • Coprire con della pellicola e far lievitare (l’impasto deve triplicare);
  • Successivamente formare le palline da circa 40 gr l’una, pirlare e riportare a lievitare fino al raddoppio;
  • Spennellare con del tuorlo miscelato a del latte o della panna e cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 10 massimo 12 minuti (più il vostro maritozzo è piccolo, più la cottura sarà breve);
  • Sfornare e far raffreddare coperti da un canovaccio pulito (l’umidità renderà i vostri maritozzi soffici e morbidi);
  • Unire la maionese e la pasta di pistacchio, tagliare a metà i maritozzi e farcire entrambe le parti, adagiare della mortadella e richiudere!
  • Servire!

Se avete gradito i miei Maritozzi salati al pistacchio e mortadella, condividete la ricetta!

Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento ?
Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

Instagram

In collaborazione con

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento