Pollo marinato allo Chardonnay

DSC_1464

Adoro il pollo in tutte le sue forme, ma quello marinato, cotto e glassato in una salsina sublime, ancora di più!
Ho marinato il pollo nello Chardonnay Settesoli, ottimo vino che ho utilizzato anche per l’accompagnamento. Ed ora andiamo con la ricetta 🙂

Ingredienti
(per 4 persone)

600 gr di petto di pollo a cubotti
farina 00 oppure di semola rimacinata q.b.
cipolla q.b.
olio entra vergine di oliva q.b.
brodo di pollo oppure vegetale q.b.
Chardonnay Settesoli q.b.
timo q.b.
sale fino q.b.
pane grattugiato q.b.

Procedimento

  1. In una ciotola adagiare il pollo tagliato a cubotti, il timo e coprire con dello Chardonnay, portare quindi in frigorifero per almeno un’ora (io di solito ce lo lascio tutta la notte, soprattutto se devo fare del pollo al forno, risulterà di una tenerezza inaudita);
  2. In una padella riscaldare un filo d’olio, far imbiondire della cipolla tritata e far rosolare il pollo precedentemente infarinato;
  3. Quando si sarà ben rosolato da tutti i lati, sfumare con un bicchierino di vino della marinata e portare a cottura aggiungendo un pò di brodo e dei rametti di timo;
  4. Cuocere per circa 15-20 minuti, la farina permetterà di creare una salsina legata e succulenta che andrà a glassare il pollo;
  5. In una padellina a parte tostare del pane grattugiato con un filo d’olio;
  6. Trasferire il pollo nei piatti da portata e spolverare con del pane tostato per dare un pò l’effetto crispy al piatto!
    Gustare tiepido 😉

Buon appetito!

VanigliaBourbon è anche su Facebook (clicca qui)

Ricetta in collaborazione con Cantine Settesoli

TOwRyuaf

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento