Red Velvet, l’intramontabile torta velluto rosso

Red Velvet

La Red Velvet è una delle torte cardine della pasticceria americana.
Il suo colore rosso vivo, originariamente dato dalla barbabietola frullata e aggiunta all’impasto, la rende appetibile prima alla vista e poi al palato.
La crema con cui di solito è farcita è una cream cheese a base di formaggio, zucchero e panna montata, semplice e ricca di gusto!
In seguito ingredienti, dosi e procedimento per una Red Velvet top!

red velvet 1

 

Ingredienti
(da una ricetta parzialmente modificata di Ernst Knam – per uno stampo da 24/26 cm)

Per la Red Velvet:
150 gr di burro biologico Lurpak a temperatura ambiente
375 gr di zucchero semolato
120 gr di uova intere (2 nr.)
un pizzico di sale
una bacca di vaniglia
15 gr di cacao amaro in polvere
300 ml di latticello (oppure 150 gr di yogurt bianco + 150 ml di latte)
400 gr farina 00
16 gr di lievito per dolci
15 ml aceto di mele
colorante rosso in polvere o in gel concentrato

Per la crema al formaggio:

500 ml di panna fresca
150 gr di zucchero a velo
250 gr di mascarpone
300 gr di formaggio spalmabile Naturale Arla
una bacca di vaniglia

fragole q.b. per completare

red velvet 2

Procedimento

  • Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso;
  • Unire le uova una alla volta facendo prima assorbire la precedente e poi aggiungendo la successiva, i semi della bacca di vaniglia, il sale e amalgamare il tutto;
  • Aggiungere in 3 tempi il latticello alternato alla farina;
  • Colorare l’impasto fino a raggiungere la sfumatura di rosso desiderata;
  • Addizionare il lievito e l’aceto precedentemente sciolti in un bicchiere (avverrà una reazione chimica che formerà una cremina schiumosa che favorirà la lievitazione);
  • Mescolare ben bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e setoso;
  • Ungere lo stampo e cuocere in forno preriscaldato ventilato a 175° per 40-45 minuti;
  • Far raffreddare e successivamente tagliare la Red Velvet in 3 dischi (oppure due, come preferite);
  • A questo punto preparare la crema al formaggio amalgamando mascarpone e formaggio spalmabile;
  • Montare la panna con lo zucchero a velo e la bacca di vaniglia ed incorporarla ai formaggi dal basso verso l’alto per evitare che si smonti;
  • Farcire la Red Velvet e decorarla a piacere;

Nota Bene

La Red Velvet è una torta già umida da sè, non è necessario bagnarla ulteriormente.

Se avete gradito le mia Red Velvet, condividete la ricetta!

Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento ?
Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Twitter

Instagram

In collaborazione con

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento