Il mio Sigep 2017 alias Il paese dei Balocchi – Eventi Food

Il mio Sigep 2017

sigep2017

Sigep 2017 – Prima di tutto, cos’è Sigep?

Sigep è una fiera dedicata al mondo della gelateria, pasticceria, panetteria, caffetteria, packaging comprendendo materie prime, attrezzature, innovazioni ed arredamenti.
Ha luogo a Rimini ed è a cadenza annua, solitamente nella seconda metà del mese di gennaio, quest’anno dal 21 al 25.
Rivolto a soli professionisti, il Sigep accoglie visitatori da tutto il mondo, gare a livello nazionale ed internazionale ed un numero esagerato di eventi, dimostrazioni e show cooking dei più grandi pasticceri/cuochi, italiani e non, che rappresentano il loro modo di fare pasticceria/cucina.

Quest’anno, anche grazie a VanigliaBourbon e al poco, grande potere che ha, ho avuto la grande opportunità di esserci!

sigep 2017
Che sia stata una splendida esperienza, su questo non ci piove,
ma devo dire che essere là mi ha portata a riflettere su delle cose, su tante, troppe cose.
Guardando e scrutando ogni minimo dettaglio, assaggiando, immaginando e nutrendo la mia creatività di nuovi odori, nuovi sapori, mi ha letteralmente messa davanti a nuovi stimoli, nuovi spunti, nuove forme, nuovi colori su cui e con cui lavorare.

Ho la tendenza ad andare oltre le apparenze, le cose fatte e pure quelle rifatte, ho il bisogno di imparare e migliorarmi andando oltre quello che so ancora fare poco o forse niente, andando oltre me stessa, quella che a me mai basta.

sigep2017

Ho pura ammirazione verso chi, con le proprie mani è capace di creare magia, occhi sbarrati e incredulità, perfezione.

Perfezione che è il frutto, risultato, prodotto della moltiplicazione di tempo, energie, sogni, cure, sapere, esperimenti.
Esperimenti che cominciano e mai si concludono.

sigep 2017

Sento e vedo ancora Iginio Massari, il maestro dei maestri, che riempie l’anima di Silvia (Pastry Queen 2016) con le parole più profonde, delicate e piene del mondo…
Vorrei che un giorno, quelle parole, potessi dirle io stessa a me stessa,
quella me stessa che mai si accontenta, mai scende a compromessi.

Ed ora poso il pass nella scatola dei ricordi e scarto i nuovi stampi.

Tocca migliorarmi, tocca tenere ben salda la frusta e continuare a combattere, tocca andare oltre, oltre gli ostacoli, oltre le prove e gli esperiementi, oltre il tempo, oltre tutto, oltre me stessa.

Oltre.


Cerca VanigliaBourbon anche su

Facebook

Twitter

[wdi_feed id=”2″]

 

 

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento