Tartellette ai frutti di bosco e liquirizia

DSC_1370

Frutti di bosco e liquirizia, chi l’avrebbe mai detto? Fresche, aromatiche e succose tartlets adatte per la colazione, la merenda o magari per un dopocena/pranzo delicato. Insomma, ci stanno sempre bene 😉

(Per 25 tartellette piccole)

Ingredienti
Per la frolla al limone:
250 gr. di farina 00
150 gr. di burro
100 gr. di zucchero a velo
40 gr. di tuorli (2, circa 3, dipende dalla grandezza dell’uovo)
1/2 bacca di vaniglia
un pizzico di sale
la scorza grattugiata di mezzo limone biologico

Per la crema alla liquirizia:
250 ml di latte intero
80 gr. di zucchero semolato
33 gr. di tuorlo
18 gr. di fecola
liquirizia lavorata a pezzi (12-14 pezzi, reperibile in erboristeria)

Per la ganache ai frutti di bosco:
100 gr. di cioccolato bianco
40 gr. di frutti di bosco (surgelati o meglio ancora se freschi)
10 ml di panna per dolci

Procedimento
Per la frolla al limone: 

  1. Mescolare gli ingredienti secchi (farina, zucchero a velo, pizzico di sale, semini della bacca di vaniglia, scorza del limone); 
  2. Aggiungere il burro e sabbiare, il burro deve amalgamarsi alla farina creando un composto sabbioso; 
  3. Incorporare i tuorli ed impastare fino ad ottenere un impasto liscio e compatto (meglio se impastata con le mani, è una tipologia di frolla che necessita del calore delle mani);
  4. Lasciar riposare in frigorifero per un’ora.

Per la crema alla liquirizia:

  1. Porre il latte in una casseruola con la liquirizia (che si scioglierà) e portare ad ebollizione; 
  2. In una ciotola mescolare la fecola e lo zucchero, dopo di ché aggiungere e amalgamare i tuorli; 
  3. Quando il latte inizierà a bollire, versarlo nel composto di tuorli, fecola e zucchero e riportarlo sul fuoco; 
  4. Mescolare il composto fino a far addensare e portare ad ebollizione;
  5. Trasferire in una ciotola, coprire a contatto con la pellicola e porre in frigorifero fino a raffreddamento. 

Per la ganache ai frutti di bosco:

  1. Tritare finemente il cioccolato bianco; 
  2. A fuoco basso in una casseruola far ammorbidire i frutti di bosco assieme alla panna, dopodiché portare ad ebollizione; 
  3. Successivamente versarci il cioccolato bianco e amalgamare il tutto affinché il cioccolato si fonda completamente; 
  4. Togliere dal fuoco e mescolare fino a creare un composto liscio e setoso; 
  5. Far rapprendere qualche minuto.

Montaggio

  1. Stendere la frolla ad uno spessore di 3 mm; 
  2. Coppare dei piccoli cerchi e rivestire gli stampi delle tartellette; 
  3. Riempire le tartellette con la crema alla liquirizia e cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a cottura ultimata (20-25 minuti, dipende dal forno); 
  4. Quando saranno completamente raffreddate, ultimare versando un piccola quantità di ganache su ogni tartelletta; 
  5. Lasciar rassodare la ganache (qualche ora) e servire! 

NB Se preferite fare delle crostatine o una crostata (da 28 cm di diametro), basterà raddoppiare le dosi 😉

 

 

 

Questo articolo ha 8 commenti.

  1. Mi piace troppo questa ricetta, abbinamento particolare, bellissime da vedere

  2. Bellissimi complimenti da le amichette cuochette Blog

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento