Tatin di patate al rosmarino

DSC_3669

 

.


Ingredienti
(per uno stampo da 28 cm o due da 24 cm)

Per la pasta brisée:
250 gr. di farina debole (00)
125 gr. di burro
90 ml di acqua fredda
5 gr. di sale (un cucchiaino raso)
pepe q.b. (facoltativo) 

Per il condimento:
50 gr di burro
2 patate di media grandezza
parmigiano grattugiato q.b. 

pane grattugiato q.b. 
sale, pepe e rosmarino q.b. 

Procedimento 

  1. Per la brisée: in una ciotola mescolare la farina, il sale e il pepe; 
  2. Aggiungere il burro freddo di frigorifero e con il calore delle dita, amalgamare; 
  3. Addizionare l’acqua fredda e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo; 
  4. Coprire con della pellicola e porre in frigorifero per circa 40 minuti; 
  5. Intanto lavare, pelare, asciugare e tagliare a fette le patate con la mandolina. Se non possedete quest’ultima, potete farlo con un coltello ben affilato, l’importante è che le fette siano abbastanza sottili; 
  6. Imburrare per bene lo stampo, cospargerci del pane grattugiato (necessario affinchè si formi una crosta dorata e croccante), del rosmarino e del sale; 
  7. Sistemare le fette di patate partendo dai bordi fino ad arrivare man mano al centro e terminare con una presa di parmigiano; 
  8. Trascorsi i 40 minuti di riposo, stendere la brisée a circa 2-3 mm tra due fogli di carta da forno. Successivamente adagiarla sulle patate e curare i bordi ruotando su se stessa la pasta in eccesso. 
  9. Bucherellare con i lembi di una forchetta la superficie della brisée e cuocere a 190° per 30 minuti (fino a doratura); 
  10. A cottura ultimata, rovesciare la Tatin su un piatto e servire! 

Questo articolo ha 4 commenti.

  1. proprio da provare, adoro la tatin

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento