Tortelloni al timo e caciocavallo

Tortelloni timo e caciocavallo

I tortelloni timo e caciocavallo sono un primo piatto gustoso e parecchio stuzzicante.
I tortelloni sono composti da una pasta fresca all’acqua senza uova e da una farcia con caciocavallo e timo.
Sono anche parecchio veloci quindi non temete!
Devo dire che sono stati apprezzati da tutti, cosa assolutamente non facile 😛
In seguito ingredienti, procedimento e tutorial step by step.
PS L’ispirazione m’è venuta guardando i Ravioli Caprese di Francesca, quindi grazie Francesca 😛

tortelloni timo e caciocavallo 2

Ingredienti
(per 4 persone)

Per la pasta:
350 gr di farina Senatore Cappelli Masseria Fragnite
150 gr di Cruschello di grano duro Masseria Fragnite
280/300 ml di acqua tiepida
15 ml di olio (circa un cucchiaio)
un pizzico di sale

Per il ripieno:
250 gr di caciocavallo Masseria Fragnite
100 gr di parmigiano o grana grattugiato
2 uova intere (120 gr)
timo fresco q.b.

Per accompagnamento:
pomodori datterini o ciliegino oppure salsa di pomodoro q.b.
un giro d’olio extra vergine d’oliva
uno spicchio d’aglio
timo fresco q.b.

Procedimento

  • Per la sfoglia: miscelare le due farine e creare una fontana sul piano da lavoro;
  • Aggiungere poco per volta l’acqua, il sale e cominciare ad impastare prima con una forchetta e successivamente con le mani;
  • Aggiungere l’olio, il resto dell’acqua ed impastare fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e compatto;
  • Far riposare la pasta dei tortelloni per circa 30 minuti, intanto preparare il ripieno;
  • Grattugiare il caciocavallo e mescolarlo al parmigiano e alle uova fino ad ottenere un composto compatto, che tiene per bene;
  • Aromatizzare col timo fresco;
  • Stendere la sfoglia non troppo sottile, ritagliare dei quadrati, porre un cucchiaino di farcia, inumidire leggermente i lati con dell’acqua (per far si che si sigillino per bene) e chiuderli (tutorial nella foto in basso);
    tortelloni timo e caciocavallo 3
  • Intanto preparare il sughetto di accompagnamento facendo riscaldare l’olio con l’aglio, successivamente aggiungere i pomodori oppure la salsa e far cuocere 15-20 minuti.
    Se andate ad utilizzare i pomodorini, eliminate l’aglio e frullate per ottenere una passata, altrimenti se utilizzate la salsa basterà solo eliminare l’aglio e aromatizzare con il timo fresco;
  • Cuocere i tortelloni in acqua salata per circa 8-10 minuti;
  • Saltare con il sugo, impiattare, completare con una grattata di caciocavallo ed un rametto di timo, servire e gustare caldi.

Se l’idea vi è piaciuta, condividetela!
Se avete domande, curiosità o altre varianti, lasciatemi un commento :)

Per non perdervi nemmeno una ricetta trovate VanigliaBourbon anche su:

Facebook

Instagram

Twitter

In collaborazione con…(clicca sul logo per info)

logo fragnite

Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento