Twix Homemade

(per una teglia quadrata da 26 cm)

Per lo shortbread (simil frolla): 
250 gr. di farina 00 
175 gr. di burro a temperatura ambiente
75 gr. di zucchero semolato
1/2 bacca di vaniglia

Per lo strato al caramello:
150 gr. di zucchero di canna 
150 gr. di burro 
400 gr. di latte condensato (una lattina) 

Per lo strato al cioccolato
200 gr. di cioccolato fondente*

Procedimento

Per lo shortbread

  1. In una ciotola unire lo zucchero e la farina; 
  2. Aggiungere il burro,  i semini della bacca di vaniglia ed impastare fino a rendere l’impasto liscio ed omogeneo;
  3. Rivestire la teglia con della carta forno, ricoprire il fondo con lo shortbread modellandolo e livellandolo con le mani**. Forare con una forchetta affinchè non si creino delle bolle d’aria tra la teglia e l’impasto; 
  4. Cuocere a 180° per 20 minuti, i bordi dovranno risultare leggermente dorati e la superficie abbastanza chiara; 
  5. Lasciar raffreddare per qualche ora. 
Per lo strato al caramello
  1. Fondere il burro a fuoco moderato; 
  2. Aggiungere lo zucchero di canna;
  3. Mescolando, aggiungere il latte condensato; 
  4. Sempre a fuoco moderato portare ad ebollizione e lasciar cuocere per 10 minuti, mi raccomando, sempre mescolando per evitare che il tutto s’attacchi alla pentola***. 
Montaggio 
  1. Versare sullo shortbread ormai freddo lo strato al caramello (subito dopo aver terminato i 10 minuti di cottura, deve essere necessariamente caldo) e lasciar rapprendere in frigorifero per circa 2 ore; 
  2. Intanto lasciar fondere a bagnomaria il cioccolato fondente; 
  3. Trascorse le due ore di riposo, versare il cioccolato, che formerà l’ultimo strato;
  4. Lasciar raffreddare in frigorifero per 1 ora;
  5. Trascorso il tempo di raffreddamento, estrarre il Twix dalla teglia e lasciare a temperatura ambiente per circa 30 minuti;
  6. Tagliare a quadrotti;
  7. Servire! 
Osservazioni 
* E’ preferibile utilizzare il cioccolato fondente per bilanciare la dolcezza del caramello, altrimenti potreste usare il cioccolato che più preferite. 
 
** E’ necessario lavorare e livellare l’impasto con le mani perchè risulta molto morbido e malleabile. 
 
*** E’ indispensabile utilizzare una pentola di acciaio, mai utilizzare l’alluminio, questo perchè l’alluminio potrebbe rilasciare delle sostanze ferrose nel composto e risultare di conseguenza ferroso al palato. 
Questa è una regola generale che riguarda ogni composto o salsa o crema che necessita di essere mescolata. 
 
Per i più golosi: potreste benissimo glassare completamente i Twix ricavati con del cioccolato fuso. 
Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento