Yogurtcake alla pesca e sciroppo d’acero

DSC_4003

Adatta alle vostre merende estive, senza l’utilizzo del forno e con frutta di stagione! Potrebbe essere più buona di così?

Ingredienti
(per una tortiera da 28 cm)

Per la base biscottata
400 gr. di biscotti secchi
190 gr. di burro fuso
20 ml di sciroppo d’acero (circa due cucchiai)

Per la mousse
500 ml. di panna semi montata*
125 gr. di yogurt bianco (un vasetto)
225 gr di pesca (già pulita)
30 ml di sciroppo d’acero (circa 3 cucchiai)
il succo di un limone

Procedimento

collagebasebiscottata

 

Per la base biscottata:

  1. Tritare i biscotti finemente con un mixer o un tritatutto;
  2. Aggiungere il burro fuso e lo sciroppo d’acero amalgamando bene il tutto;
  3. Foderare il fondo della tortiera** con della carta forno e rivestire la base con il composto di biscotti schiacciando ben bene con un cucchiaio affinché la base risulti ben compatta;
  4. Far rapprendere il composto per circa 30 minuti in frigorifero o 20 minuti in freezer.

collagemousseyogurt

 

Per la mousse:

  1. Nel bicchiere del frullatore porre lo yogurt, la pesca a pezzi, il succo del limone e lo sciroppo d’acero, quindi frullare fino ad ottenere un composto liscio (immagine 2, foto su);
  2. Semi montare la panna;
  3. Amalgamare alla panna il composto di pesca facendo attenzione a compiere movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontarla;
  4. Porre la mousse sul fondo biscottato e livellare;
  5. Lasciar rapprendere in frigo per 2-3 ore (meglio tutta la notte);
  6. Sformare, cospargere la superficie di pesca a fette o a pezzi e servire con una spruzzata di sciroppo d’acero.
* Per le mousse e i semifreddi è necessario che la panna sia semi montata al fine di ottenere una mousse spumosa, se la panna invece fosse montata completamente, la mousse risulterebbe grassa e untuosa al palato.
** E’ opportuno foderare la tortiera allo scopo di sformare nel migliore dei modi la yogurtcake prima di essere servita.
Nome (richiesto)Email (richiesto)Sito web

Lascia un commento